Just Eat, leader della consegna di cibo a domicilio in tutta Italia e nel mondo, e parte di Just Eat Takeaway.com, leader mondiale in questo mercato, diventa partner ufficiale UEFA

Con sede ad Amsterdam, Just Eat Takeaway.com è rapidamente cresciuto fino a diventare il principale servizio di consegna a domicilio nel mondo, e a oggi opera in 23 nazioni diverse in tutto il mondo. Nell’accordo con l’organizzazione governativa europea, Just Eat supporterà le seguenti competizioni: UEFA Champions League femminile (e maschile), UEFA EURO femminile (e maschile), UEFA Europa League, i tornei giovanili e UEFA Futsal Champions League.

La partnership, a lungo termine, fa seguito a quella attuale, EURO 2020, e consente a Just Eat Takeaway.com di sponsorizzare in totale dodici tornei ed eventi UEFA.

“Just Eat Takeaway.com è leader di mercato nel suo settore e abbiamo accolto con entusiasmo la sua decisione di diventare partner UEFA per UEFA EURO alla fine del 2019”, spiega Guy-Laurent Epstein, Direttore Marketing UEFA. “Quest’ultimo accordo di partnership comprende undici competizioni UEFA, tra cui UEFA Champions League, UEFA Europa League, Europa Conference League e tutte le gare femminili, dimostra la volontà dell’azienda a volersi impegnare nel supportare a tutti i livelli il calcio in Europa. Inoltre, grazie alla propria expertise digitale, Just Eat Takeaway.com offrirà ai tifosi la possibilità di ordinare cibo in modo semplice e facile, mentre guardano in contemporanea alcune delle più famose stelle del calcio europeo giocare nelle competizioni delle società calcistiche e delle squadre nazionali fra le più importanti al mondo”.

La reazione del calcio femminile

Non mancano le reazioni positive dai vertici europei del calcio femminile: “È un momento davvero emozionante per seguire il calcio femminile, che sta crescendo a una velocità straordinaria, e siamo molto soddisfatti di avere al nostro fianco Just Eat Takeaway.com per i prossimi quattro anni”, ha dichiarato Nadine Kessler, responsabile UEFA per il calcio femminile.

“Nella stagione 2021/22 il calcio femminile raggiungerà una nuova dimensione ancora più importante grazie al nuovo format della UEFA Women’s Champions League, che implementerà una fase a gironi a 16 squadre, e grazie a un sistema centralizzato di marketing e copertura televisiva. Allo stesso tempo, UEFA Women’s EURO del prossimo anno in Inghilterra si prospetta come la nostra più grande competizione per nazionali“.

La strategia della partnership

“La nostra strategia prevede di abbinare i nostri brand premium agli eventi sportivi di maggiore rilievo al mondo”, ha commentato Jitse Groen, CEO e fondatore di Just Eat Takeaway.com. È particolarmente importante per noi poter sponsorizzare i tornei sia femminili che maschili. Il nostro brand, infatti, si rivolge a tutti, così come dovrebbe fare anche lo sport. È questo l’obiettivo che condividiamo con UEFA”.

La partnership è una delle più ampie mai siglate in tutta la storia della UEFA e garantirà a Just Eat Takeaway.com l’esposizione del brand su tutti i pannelli pubblicitari LED nel perimetro di gioco, sullo sfondo delle interviste dei media e nelle sponsorizzazioni televisive. Fornirà inoltre esclusive possibilità di attivazioni in loco, collegate alle partite.

La partnership prevede anche la sponsorizzazione televisiva della UEFA Champions League e l’esposizione del brand durante le 282 partite di UEFA Europa League e UEFA Europa Conference League, a partire dal campionato 2021/22 fino alla stagione 2023/24. La partnership per i tornei UEFA femminili durerà quattro anni, fino al 2025.