Altra buona notizia per quanto riguarda le sponsorizzazioni nel calcio femminile italiano: la MSC Crociere diventa sponsor ufficiale dell’Apulia Trani. La squadra di calcio femminile che milita nel Campionato Nazionale di serie C, Girone D (Lazio, Umbria, Campania, Abruzzo, Molise, Puglia, Calabria e Sicilia) aveva avviato da tempo i contatti con MSC Crociere, la compagnia di crociera a capitale privato più grande del mondo e leader del mercato in Europa e Sud America, ma a causa dell’emergenza sanitaria ha più volte rinviato l’annuncio di questa nuova entusiasmante collaborazione. Fino allo scorso dicembre, quando la partnership è stata finalmente ufficializzata.

Un progetto di crescita locale

Una mossa davvero interessante quella della compagnia di navigazione, che ha scelto di puntare sui valori e sulla crescita del calcio femminile. Una strategia forte e ambiziosa che punta a dare visibilità ad una realtà locale, ma anche creare un ambiente economico florido e sostenibile.

“Siamo felici che un’azienda così importante come Msc Crociere abbia deciso di investire nel calcio femminile ed abbia sposato il progetto dell’Apulia Trani” – ha dichiarato il Vicepresidente dell’Apulia Trani, Carlo Uva – “Questo darà maggiore visibilità ed importanza non solo alla nostra squadra ma anche a tutto il movimento del calcio femminile. Se oggi possiamo finalmente ufficializzare quest’accordo è grazie a tutta la dirigenza, ovvero al Presidente avv. Alessio Scarcella, al Direttore Generale Francesco Mannatrizio ed al sottoscritto, che da mesi lavoriamo in sordina su questo progetto”.

E Siccome le buone notizie non arrivano mai sole ecco la novità annunciata in anteprima da Carlo Uva: “Stiamo parlando con i vertici di MSC Crociere affinché si possano organizzare dei tour nella città di Trani. Portare il turismo crocieristico a Trani darebbe maggiore impulso a tutta l’economia locale da cui ne trarrebbero vantaggio tutti i commercianti e gli imprenditori locali. Perché lo Sport è anche questo. Con la collaborazione di tutti possiamo crescere non solo sotto l’aspetto agonistico, ma anche creare un indotto economico”.

Un futuro roseo per il calcio femminile

Appare quindi chiaro che l’ingresso di un brand nel calcio femminile non sia un investimento fine a sé stesso, ma più un vero e proprio rapporto win-win, dove società e club crescono e maturano insieme.

A spendere parole importanti su questa nuova Partnership è stato poi il dott. Leonardo Massa, Managing Director Italy Msc Cruises: “MSC è da sempre vicina allo sport e in particolare quello dell’Apulia Trani è un progetto in ascesa così come tutto il calcio femminile che sta avendo un trend molto positivo ovunque nel mondo. Trani in particolare ha una storia nel calcio femminile che ha pesato in questa nostra scelta”.

“La nostra Compagnia ha un’attenzione particolare per tutta la Puglia” – ha continuato il dott. Leonardo Massa – “e in un contesto in cui abbiamo intenzione di crescere ulteriormente nell’immediato futuro perché non immaginare escursioni o destinazioni di alcune delle nostre crociere legate a Trani”.

L’ingresso di un brand così importante dà molta speranza al movimento del calcio femminile italiano. Uno sport che non arresta la sua ascesa e vuole affermarsi anche nelle realtà più piccole, ma non per questo meno importanti. Il futuro del nostro calcio è roseo.